Realizzato nell’ambito delle attività di “Nati per leggere

 

 

Progetto di avvicinamento alla lettura attraverso l’espressione musicale del testo ed il canto.
Destinatari: educatori, insegnanti, lettori volontari e genitori.

Il percorso si articola in quattro incontri: tre per soli adulti e uno per adulti e bambini insieme

 Il bambino, ancor prima di nascere, è già in relazione con il mondo esterno che lo attende. I suoi sensi, pur acerbi, captano segnali, luci, movimenti ma soprattutto suoni provenienti dalla misteriosa dimensione del “fuori”. Perfettamente intonate al ritmo del cuore, il bambino percepisce, attraverso liquidi filtri, le armonie di quello strumento musicale d’eccezione che è la voce della madre.

Dopo la nascita, la voce della mamma continua ad accarezzarlo, a confortarlo, a circondarlo di tenerezza e affetto: le storie e i canti che un genitore intona al suo bambino costituiscono un modo per comunicargli il proprio affetto, per rappresentare il benessere del tempo passato insieme.

Nenie e ninne nanne, poi filastrocche e racconti in rima: la comunicazione verbale si evolve nel ritmo e nella musicalità, con tempi che via via si distendono, fino a che il bambino è pronto per adagiarsi nel flusso del racconto e della narrazione.

Le storie che un bambino ascolta lo portano in volo, lo fanno sognare, gli insegnano a parlare, a colorare immagini fantastiche, a raccontare di sé, a rappresentare e comprendere il mondo che lo circonda. L’ascolto è per la mente e l’animo del bambino ciò che le cure e il nutrimento sono per il corpo. I genitori, che mai si sognerebbero di privare il bambino di cibo e cure igieniche, devono alle loro creature un altro, preziosissimo dono: raccontare loro l’armonia delle storie.

Non è necessario essere attori o musicisti per leggere in modo musicale un albo illustrato, non servono nozioni di teoria musicale o di dizione per emozionare un bambino, qualsiasi genitore è in grado di farlo.

Le attività di animazione musicale del libro rappresentano per i genitori e per bambini dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia una preziosa occasione per conoscere insieme il piacere della lettura, e per maturare la naturale tendenza verso il suono che tutti noi possediamo.